home chi siamo i musicisti repertorio concerti segnalazioni nonsolojazz link notevoli varie mp3


Cos’è AJF
AJFAventino Jazz Friends 
Cent’anni quasi ormai di jazz, musica afroamericana per eccellenza ma oggi diffusa in tutto il mondo, fanno si che anche per essa si possa ormai parlare di alcuni aspetti che è possibile definire “classici”, nel senso che non solo hanno fortemente “segnato” un periodo dell’evoluzione di questa straordinaria musica, ma sono rimasti vitali e godibili ben al di là del momento storico in cui sono nati e si sono affermati.

Tra questi aspetti è sicuramente la “Big Big band”, formazione caratterizzata dalla potenza del suono dei suoi tredici fiati (suddivisi nelle sezioni di trombe, tromboni e sassofoni), dallo swing trascinante della sezione ritmica (arricchita spesso dalla presenza di una chitarra) e dal complemento luminoso di una cantante capace di bilanciare, con la grazia del suo aspetto e della sua voce, l’impianto strumentale, decisamente energico e trascinante. Negli anni ’30 e ’40 le orchestre di Fletcher Henderson, Count Basie, Duke Ellington e Benny Goodman, solo per citarne alcune, hanno furoreggiato, costituendo per i giovani e meno giovani di allora il ruolo galvanizzante che poi è divenuto proprio dei più famosi gruppi rock.

A questo modello fa riferimento AJF Band, formazione romana attiva ormai da cinque anni, con una trentina di concerti in ambito nazionale, che sotto la guida di Giulio Carducci riunisce musicisti amatori di elevata caratura e professionisti affermati in un programma che ripercorre, nell’arco di cinquant’anni, l’evoluzione di questo aspetto orchestrale del jazz.

Il programma infatti propone per la massima parte “evergreen” dei grandi compositori dell’epoca e motivi spesso originariamente scritti per la grandi produzioni di Broadway, ma include anche brani degli anni ’50-’60 che rendono omaggio ad autori di sensibilità più moderna, quali Telonius Monk e Charles Mingus.

Gli arrangiamenti sono pressoché tutti originali, intesi a valorizzare la bella voce di Paola Massero e dei vari solisti strumentali presenti nell’orchestra.

Al fine di supportare e promuovere l'AJF Band è stata recentemente costituita l'Associazione Culturale Aventino Jazz Friends che riunisce i musicisti e i simpatizzanti dell'orchestra. Per saperne di più, sostenere AJF Band ed eventualmente associarvi potete cliccare quì.
 

 

"Jazz band" 35x50 cm - acquerello - Nicola Bucci - 2002

 
  Contatti